Molti hanno la pessima abitudine di usare lo smartphone in bagno ma ciò potrebbe costare davvero molto in termini di emorroidi

Molto spesso la gente adopera lo smartphone in bagno per passare un pò di tempo mentre si sta effettuando le normali operazioni. Tutto ciò è molto divertente e ci permette di divertirci con i giochi e magari chattare con le app messaggistica istantanea riuscendo come Whatsapp o Telegram in modo tale da poter sempre essere in contatto con i propri amici e magari vedere se ci sono tag o nuovi like sui social. Il problema però è rappresentato dal rischio emorroidi.

Adoperare lo smartphone in bagno potrebbe non essere una scelta molto appropriata perché, secondo i medici, il rimanere troppo sulla tazza potrebbe creare non pochi problemi al sedere perché la posizione non è particolarmente salutare per la circolazione di questa parte del corpo. E’ stato effettuato in Inghilterra un sondaggio da YouGov tra le persone che soffrono di questo disturbo chiedendo le loro abitudini nella ritirata, naturalmente il discorso verteva sull’uso del telefono, e quasi il sessantacinque percento hanno risposto che positivamente alla domanda. Questo studio sociale non ha fatto altro che rafforzare la tesi espressa dai medici.

Quindi la prossima volta che andrete in bagno non rimanete molto tempo in modo tale da evitare questo inutile e fastidioso rischio. Lo smartphone non deve essere adoperato in bagno altrimenti, sembra essere ormai molto chiara la connessione, si rischia seriamente di sviluppare le emorroidi.